come contestare una multa

Come contestare una multa grazie alla tecnologia satellitare

Hai appena ricevuto la notifica di una multa che non trovi giusta? Non lasciarti andare a lamentele sterili ma valuta se è il caso di contestare la multa richiedendo il supporto della tecnologia satellitare. La procedura è davvero semplice, sicura al 100% e fatta su misura per rispondere alle tue esigenze.

Contestazione multa: casistiche ed errori

È capitato a tutti di prendere una multa ingiusta e quando non si ha la possibilità di provare che la propria vettura non era in quel luogo a quell’ora, si paga e basta, mossi da rassegnazione. Se non sai come contestare una multa forse non hai ancora installato sulla tua vettura il dispositivo satellitare, un innovativo deterrente per combattere le frodi assicurative e sapere in ogni momento dov’è il tuo mezzo di proprietà. Per evitare di pagare una multa ingiusta è infatti importante poter stabilire con chiarezza e dettagli esaustivi, tutto il tracciato del giorno ed evitare così, in pochi semplici passi, di pagare la presunta infrazione.

Prima di intraprendere la contestazione della multa è importante ragionare su quali fattori hanno determinato il rilevamento delle violazioni al codice della strada e verificare in piena autonomia se effettivamente sussistono le condizioni sufficienti per avviare il procedimento. È accaduto infatti che qualche malcapitato si è visto arrivare a casa una multa per eccesso di velocità o parcheggio sul marciapiede quando in realtà la sua vettura non si trovava assolutamente nella zona dell’infrazione. Stessa cosa può capitare anche nel caso in cui un assicurato si vede chiedere risarcimenti importanti per danni fisici inesistenti o per leggeri tamponamenti. Ci sono insomma casistiche a cui solo la certezza della tecnologia satellitare è in grado di rispondere al meglio.

Come contestare una multa: quando la tecnologia satellitare aiuta

Montare sulla propria auto un dispositivo dotato di questi servizi può infatti fare la differenza in molte questioni legate ai sinistri in strada e per evitare di pagare multe salate o ottenere il risarcimento. Grazie al dispositivo satellitare è possibile presentare la contestazione della multa per parcheggio e dimostrare la propria estraneità ai fatti, attraverso l’esibizione dei dati significativi dell’auto, come ad esempio la posizione e la velocità prima o dopo un urto.

Se decidi di contestare una multa, puoi facilmente entrare nella tua area web dedicata, per consultare i dati relativi ai tuoi viaggi e scoprire la posizione e i percorsi effettuati dalla vettura assicurata, grazie al rilevamento delle informazioni tramite dispositivo satellitare. Oltre ad avere l’occasione di contestare la multa ingiusta, potrai conoscere la meccanica precisa di un incidente e magari fare ricorso a seguito dell’arrivo di una multa da autovelox.